La valuta ufficiale della Corea del sud è il won sudcoreano, con codice ISO 4217 “KRW”.

Anticamente il won era suddiviso in 100 chŏn, mentre attualmente non viene più utilizzata la moneta frazionata. Approsimativamente la monta di taglio più piccolo , 10 won, corrsiponde a 96 centesimi in euro.

STORIA DELLA MONETA SUDCOREANA

Quando ancora la Corea risultava essere un paese unito, tra il 1902 e il 1910, venne utilizzato per la prima volta il sistema monetario del won, sostitutito poi al pari dello yen giapponese attraverso lo yen coreano. Con la divisione storica della Corea in nord e sud, nel 1945, la valuta won andò a sostituire lo yen.

Nel 1953 il won sudcoreano fu sostituito dallo hwan (1 hwan= 100 won) per essere poi reintrodotto nel 1962 (1 won= 10 hwa).

Le monete coreane si dividono nei tagli da 1, 5 won, 10, 50, 100, 500 won.

 

WON NORDCOREANO

La moneta ufficiale della Corea del nord è lo won nordcoreano, suddiviso in 100 chŏn, emesso dalla Banca Centrale della Repubblica Popolare di Corea.

Nel 1947 lo won ha sostituito lo yen coreano, ed è stato rivalutato 1 a 100 nel 1959.



I won sono emessi per i cittadini della Corea del nord, mentre i turisti in visita vengono dei certificati speciali, differenziabili in due colori diversi: rossi per visitatori provenienti da paesi socialisti (Cuba, Cina, Vietnam, Laos); blu per visitatori provenienti da paesi capitalisti.

Attualmente, tuttavia, sono state accettate alcune valute straniere forti come il dollaro statunitense e l’euro ed è stato abilitato l’uso delle monete e delle banconote won per gli stranieri.

Le monete in circolazione sono suddivise nei tagli: 1, 5, 10, 50 chŏn e

1, 10, 50, 100 wŏn.

 

MONETE SUDCOREANE VALORE DI VENDITA

Corea del Sud: 10 won 1985 “Tempio Pul Guk” (bronzo) in vendita a 1 euro.

Corea del Sud: 10.000 won 1988 “Maratona” (argento) in vendita a 33 euro.

Corea del Sud: 10.000 won 1988 “Olimpiadi Seul-Calcio” (argento) in vendita a 39 euro.

Corea del Sud: 100 won 1972 (nickel) in vendita a 1 euro.

Corea del Sud: 100 won 1973 (nickel) in vendita a 3 euro.

Corea del Sud: 100 won 1974 (nickel) in vendita a 1 euro.

Corea del Sud: 100 won 1975 (nickel) in vendita a 1 euro.

Corea del Sud: 100 won 1977 (nickel) in vendita a 1 euro.

Corea del Sud: 100 won 1978 (nickel) in vendita a 1 euro.

Corea del Sud: 100 won 1979 (nickel) in vendita a 1 euro.

Corea del Sud: 100 won 1980 (nickel) in vendita a 1 euro.

Corea del Sud: 100 won 1982 (nickel) in vendita a 1 euro.

Corea del Sud: 10000 e 5000 won 1988 “Olimpiadi di Seoul” (argento) in vendita a 49 euro.

Corea del Sud: 2000 won 1987 “Tae Know Do” (nickel) in vendita a 11 euro.

Corea del Sud: 250 won 1970 (argento) in vendita a 250 euro.

Corea del Sud: 5000 won 1978 “Shilla cacciatore” (argento) in vendita a 8o euro.

Corea del Sud: serie 1970, 6 pezzi (argento) in vendita a 1.450.00 euro.