Le monete polacche, o meglio la moneta polacca, cioè della Polonia, prende il nome di złoty polacco. In Polonia la moneta viene chiamata anche con il nome di Polski złoty dove il termine złoty sta per aureo.

Per quello che riguarda le monete della Polonia, possiamo dire che la sigla utilizzata per lo zloty è ZL. Lo zloty viene frazionato in centesimi e questi prendono il nome di groszy. 100 groszy corrispondono quindi ad 1 zloty.

Serie completa delle monete polacche attualmente in uso

 

In Polonia attualmente sono in circolazione le monete da 1 groszy, da 2 groszy, da 5 groszy, da 10 groszy, da 20 groszy e da 50 groszy. Per quello che riguarda gli zloty esistono invece le monete con il valore nominale da 1 zloty, da 1 złoty, 2 złote, e da 5 złotych.

 

In Polonia c’è l’Euro?

La Polonia appartiene all’Europa, è ufficialmente un paese dell’Unione Europea sin dal 1° maggio del 2004. Nonostante tutto, la Polonia continua a conservare la propria sovranità monetaria utilizzando la sua valuta nazionale: lo Zloty Polacco.



Perchè la Polonia non usa l’Euro? Si tratta di una questione politica. La Costituzione della Polonia vieta bloccherebbe l’utilizzo della moneta unica, cioè dell’Euro. Per far sì che anche la Polonia utilizzi l’euro si dovrebbe quindi prima andare ad attuare una modifica alla Costituzione Polacca che richiede una procedura molto lunga e che sino ad oggi non è stata mai attuata a causa di divergenze tra i membri del parlamento polacco. Attualmente siamo solo a conoscenza che la Polonia utilizzerà come propria moneta l’euro non prima del 2019.

 

Caratteristiche delle Monete Polacche

Vediamo quali sono le caratteristiche principali delle varie monete della Polonia.

La moneta da 1 grosz è composta da acciaio e bronzo, ha un diametro di 15,5 mm e pesa 1,64 grammi.

La moneta da 2 grosz ha un diametro di 17,5 mm, un peso di 2,13 grammi ed è composta anch’essa di bronzo e acciaio.

Anche la moneta da 5 grosz è fatta di bronzo e acciaio. Pesa 2,59 grammi ed ha un diametro di 19,55 mm.

I 10 grosz sono invece fatti in cupronikel. Pesano 2,51 grammi e misurano un diametro di 16,5 mm.

La moneta da 20 grosz pesa 3,22 grammi, misura un diametro di 18,5 mm ed è in cupronikel.

Anche la moneta da 50 grosz è fatta in cupronikel, pesa 3,94 grammi ed ha un diametro di 20,5 mm.

Passiamo agli zloty, la moneta da 1zloty è in cupronikel, ha un diametro di 23,00 mm ed un peso di 5 grammi.

La moneta da 2 zloty polacchi è in bimetallo. La parte interna è in cupronikel mentre la parte esterna è in una lega composta anche da bronzo. Pesa 5,21 grammi ed ha un diametro di 21,5 mm.

La moneta da 5 zloty è la moneta polacca con il valore nominale maggiore. Anche questa è in bimetallo ma ha i colori, e quindi anche i metalli invertiti rispetto alla moneta da 2 zloty. Presenta infatti l’esterno di colore argentato, dato dal curponikel, e l’esterno dorato dato da una lega in cui è presente anche il bronzo. Le monete polacche da 5 zloty pesano 6,54 grammi e misurano 24 mm di diametro.