1000 Lire Montessori, Banconota di Carta da Mille Lire. Qual è il Valore, Quanto Vale?

1000 Lire Maria Montessori



In questo articolo andremo ad analizzare e a scoprire la banconota da 1000 Lire tipo 1990, cioè la 1000 Lire con Maria Montessori. Questa è una banconota della Repubblica Italiana ed è stata stampata dalla Banca d’Italia dal 1990 fino al 1998.

Per questa banconota fu scelto il volto di Maria Montessori, una delle donne italiane più importanti del XX secolo. Per chi non sapesse chi sia, Maria Montessori è stata un’educatrice, pedagogista, filosofa, medico, neuropsichiatra infantile e scienziata italiana. È conosciuta in tutto il mondo per il metodo educativo che prendere il suo nome e che oggi è adottato in tantissime scuole di tutto il mondo.

Come qualcuno ricorderà, Maria Montessori non è nuova nel panorama numismatico, se ci pensate bene infatti la ricorderete anche nella moneta FAO da 200 Lire del 1980. A partire dal 2020, la troviamo anche in una moneta da 2€ della Repubblica Italiana.

Come è Fatta

La banconota da 1000 Lire Maria Montessori è stata stampata dal 1990 al 1998 e misura 110 mm x 60 mm. Ogni serie è composta da 1 milione di pezzi.

La carta utilizzata contiene delle fibrille fluorescenti. In ogni biglietto è presente un filo metallico di sicurezza interno che è posto verticalmente. Inoltre a sinistra della faccia principale è presente la filigrana. Osservando la banconota controluce è possibile vedere la testa di Maria Montessori ed il monogramma con le lettere B I di Banca d’Italia.

Su ciascuna banconota sono presenti le firme del Governatore della Banca d’Italia e del Cassiere. In base all’anno di emissione della banconota sarà possibile trovare le firme di Ciampi e Speziali, di Fazio e Speziali o di Fazio e Amici.

Nella faccia principale troviamo a destra il ritratto di Maria Montessori. Vicino al capo è presente, ancora più a destra, la scritta M. Montessori. Sotto il ritratto troviamo invece le scritte Gio. Pino Inv. F. Zanotti Inc. Queste sigle sono le firme di due dei realizzatori di questa banconota.

Il valore nominale è riportato in alto, prima in cifre (con il numero mille scritto in numeri) e poi in lettere (Lire Mille). Sotto la scritta Lire Mille troviamo la piccola scritta Pagabili a Vista al Portatore. A sinistra troviamo invece la scritta Officina della Banca d’Italia.

Nella parte bassa della banconota troviamo poi due firme: quella del Governatore e quella del Cassiere. Accanto alla firma del cassiere è presente il Contrassegno di Stato, cioè il Leone di San Marco e le Repubbliche Marinare. Ancora più in basso troviamo il numero di serie della banconota, la scritta Banca d’Italia e nuovamente il numero di serie della banconota.

Passiamo ora al Retro della Banconota. In grande è presente un particolare del dipinto chiamato “Bambini allo Studio”. Si tratta di un’opera del pittore Armando Spadini che oggi è possibile ammirare a Roma, presso Palazzo Koch, sede della Banca d’Italia. Sotto al ritratto è presente la scritta A. De Angelis Inc. che è la firma del terzo realizzatore di questa banconota.

In alto a destra è presente il valore nominale della banconota espresso in cifre, troviamo infatti il numero 1000. Sul lato destro troviamo la dicitura Decreto Ministeriale 3 Ottobre 1990. Sempre a destra, ma in basso, troviamo la scritta “La legge punisce i fabbricatori e gli spacciatori di biglietti falsi”.



Quanto Vale

Passiamo ora al Valore della Banconota, Quanto vale la Banconota da 1000 Lire con Maria Montessori? Il suo valore dipende dallo stato di conservazione e dal numero di serie.

Per quello che riguarda lo stato di conservazione, è ovvio che una banconota ben conservata sia molto più apprezzata di una banconota che è piegata, scritta o addirittura strappata.

Le banconote perfette vengono chiamate banconote in Fior di Stampa, proprio perché con questo termine si classificano quelle banconote che sono state conservate come se fossero appena state stampate dalla Banca d’Italia.

Ma ti ho detto che il valore della banconota dipende anche dal numero di serie. I collezionisti amano acquistare le banconote della prima serie, i numeri di serie più particolari o le banconote delle serie sostitutive. Ora cercherò di fare maggiore chiarezza.

Prima Serie

Le banconote della prima serie sono tutte quelle che iniziano per AA e terminano con la lettera A. Ciascuna di queste banconote, in base al suo stato di conservazione possono valere tra i 2€ ed i 35€ per pezzo. Ma attenzione, solo le banconote in Fior di Stampa possono arrivare a valere fino a 35€.

Seriali Particolari

Le banconote con i numeri di serie più particolari sono invece quelle che presentano i numeri tutti uguali (per esempio è presente 6 volte il numero 1 quindi 111111) oppure quelle che presentano numeri sequenziali (per esempio 123456) o ancora quelle che presentano il numero 1 (per esempio 000001, quindi 5 volte il numero 0 e poi 1).

Per quello che riguarda queste banconote, c’è un mercato collezionistico molto particolare. In Fior di Stampa alcune banconote possono valere tra i 50€ ed i 100€. Per quello che riguarda i numeri 1 (quindi per le banconote che riportano il numero 000001) il valore in Fior di Stampa potrebbe arrivare fino a 400€.

Serie Sostitutive

Passiamo ora alle Banconote con i numeri di Serie Sostitutive. Tra le serie sostitutive troviamo quelle banconote che sono state stampate per sostituire dei pezzi difettosi.

Al contrario delle serie normali che sono state stampate in 1 milione di pezzi per serie, qui i pezzi stampati sono molto meno e questo è uno dei fattori che permette a queste banconote di avere un prezzo maggiore delle altre.

Fanno parte delle Serie Sostitutive tutte le banconote che hanno nel numero di serie come prima lettera la lettera X. Tutte le banconote che hanno un numero di serie che inizia per XA, XB, XC e XD, se in Fior di Stampa possono valere fino a 200€ per pezzo. Tutte le altre banconote delle serie sostitutive (quindi tutte le altre che iniziano per X), in Fior di Stampa possono valere fino a 15€.

Altri Seriali

Se la tua banconota non appartiene alla prima serie, non ha un numero di serie particolare o non appartiene ad una serie sostitutiva il suo valore è di pochi centesimi, infatti tutte le banconote da 1000 Lire Maria Montessori che non appartengono alle categorie di cui ti ho parlato, valgono al massimo 1€ in Fior di Stampa.