| 

2 Euro Jan van Eyck 2020 Belgio

2 Euro Jan van Eyck 2020 Belgio

Caratteristiche

Valore Nominale: 2 Euro

Evento Commemorazione: 630° anniversario nascita Jan van Eyck

Testo sulla Moneta: “J. van Eyck”

Data di Emissione: Novembre 2020

Autore della Moneta: Luc Luycx

 

Tiratura

Pezzi Totali: 155.000

Pezzi in Coincard FDC Francia: 75.000

Pezzi in Coincard FDC Olanda: 75.000

Pezzi in Cofanetto Fondo Specchio: 4.750

Pezzi in Set Prestige Fondo Specchio: 250

 

Jan van Eyck

Jan van Eyck (circa 1390-1441) è stato un pittore fiammingo del Rinascimento, considerato uno dei più grandi artisti della sua epoca e uno dei fondatori della scuola pittorica fiamminga. Egli è stato un innovatore nell’uso della tecnica dell’olio su tavola e uno dei primi artisti a utilizzare la prospettiva e l’illuminazione nelle sue opere.

Van Eyck ha passato gran parte della sua carriera a Bruges, in Belgio, dove ha lavorato per la corte dei duchi di Borgogna. Ha dipinto una vasta gamma di generi, tra cui ritratti, scene di vita quotidiana, paesaggi e scene religiose. Le sue opere sono caratterizzate da una grande attenzione per i dettagli, dalla precisione nell’esecuzione e dalla qualità dei colori.

Le opere più famose di Van Eyck sono considerate tra le più importanti della pittura fiamminga del Rinascimento e sono esposte nei più grandi musei del mondo. Tra queste si possono citare “La notte di San Giovanni”, “Il matrimonio Arnolfini” e “La Madonna con l’agnello”. Quest’ultima, realizzata tra il 1432 e il 1434, è considerata uno dei dipinti più importanti dell’arte medievale.

Van Eyck è stato un pittore estremamente influente per i suoi contemporanei e per gli artisti successivi. La sua tecnica dell’olio su tavola è stata adottata da molti artisti fiamminghi e italiani e ha portato allo sviluppo della pittura ad olio come forma d’arte dominante nei secoli successivi.

Articoli simili