Vai al contenuto

2 Euro Slovacchia 2009 – Slovensko

2 Euro Slovacchia 2009 - Slovensko

Quanto Vale la Moneta da 2€ della Slovacchia 2009? Parliamo della moneta normale e non di quella commemorativa, per intenderci è quella con la Croce Patriarcale. Sembrerebbe che questa moneta abbia un valore altissimo, spesso si parla di centinaia di euro, ma qual è la verità?

Sulla falsa riga del video che riguarda la 2€ della Grecia del 2002 con la S nella Stella sfatiamo anche questo altro falso mito. A proposito, se non hai ancora guardato quell’articolo, ti consiglio di andare a vedere subito!

Se si effettua una ricerca sul famoso sito di aste online e si cerca 2 euro Slovacchia 2009 ci si imbatte in cifre davvero impressionanti. C’è infatti chi vende questa moneta a più di 500€, ma vale davvero così tanto? No!

Purtroppo, si tratta di una moneta davvero molto comune. Nel 2009 la Slovacchia ha coniato le prime monete in Euro e pertanto la mole delle monete coniate è stata davvero enorme. Per la precisione, per questa moneta sono stati coniati più di 35 milioni di pezzi, è impossibile quindi parlare di moneta rara e pertanto capirai bene che il suo valore non potrà mai essere alto.

 

Quanto Vale?

Quindi, quanto vale realmente? Se parliamo di una moneta circolata, cioè come quelle che ci vengono date come resto al supermercato, il suo valore è di 2€, cioè vale quanto c’è scritto sulla moneta, non un centesimo di più.

Se invece la moneta è in Fior di Conio, cioè è perfetta, senza segni, senza graffi e senza ammaccature, il suo valore reale si aggira intorno ai 3,5€ più le spese di spedizione. E’ possibile che troviate venditori con prezzi più alti ma vi assicuro che cercando bene, è possibile pagarla anche 3,5€.

E se la moneta è di un altro anno? Cambia qualcosa? Tutte le monete di questo tipo che puoi trovare in circolazione valgono sempre solo il loro valore nominale. Ci sono degli anni in cui questa moneta è stata classificata come moneta Rara ma si tratta di anni in cui questa moneta è stata venduta esclusivamente nel divisionale per i collezionisti. Parliamo quindi di monete sigillate che nessun collezionista si sognerebbe mai di utilizzare per fare la spesa.