| 

2 Euro Trattato di Stato Austriaco 2005 Austria

2 Euro Trattato di Stato Austriaco 2005 Austria

Caratteristiche

Valore Nominale: 2 Euro

Evento Commemorazione: 50° anniversario Trattato di Stato austriaco

Testo sulla Moneta: 50 JAHRE STAATSVERTRAG

Data di Emissione: 11 Maggio 2005

Autore della Moneta: H. Andexlinger

 

Tiratura

Pezzi Totali: 7.000.000

Pezzi in Circolazione: 6.878.000

Pezzi in Divisionale FDC: 100.000

Pezzi in Divisionale Fondo Specchio: 20.000

Pezzi in Busta Filatelico Numismatica: 2.000 con francobollo da 0,55€

 

Trattato di Stato Austriaco

Il Trattato di Stato Austriaco (in tedesco: Staatsvertrag) è stato un accordo firmato nel 1955 tra l’Austria e le potenze alleate della Seconda Guerra Mondiale, che ha stabilito la neutralità dell’Austria e ha messo fine alla presenza militare delle potenze alleate nel paese. Il trattato è stato firmato il 15 maggio 1955, e le potenze alleate hanno ratificato il trattato entro la fine dello stesso anno.

Il trattato ha stabilito che l’Austria è uno Stato indipendente e sovrano, ma anche che non può unirsi ad alcuna organizzazione militare o politica senza il consenso delle potenze alleate. Inoltre, l’Austria si è impegnata a mantenere una politica di neutralità permanente e ad adottare misure per garantire che il paese non diventi una base per azioni ostili contro altri stati.

Il trattato ha anche stabilito che le potenze alleate avrebbero ritirato le loro truppe dall’Austria entro sei mesi dalla ratifica del trattato, e che l’Austria avrebbe dovuto adottare leggi per proibire l’attività nazista e fasciste nel paese.

Il Trattato di Stato Austriaco è stato un passo fondamentale verso la normalizzazione della situazione in Austria dopo la Seconda Guerra Mondiale e ha consentito all’Austria di riprendere la sua posizione di neutralità e di diventare un membro a pieno titolo delle Nazioni Unite.

Articoli simili