| 

2 Euro Unione Economica e Monetaria 2009 Austria

2 Euro Unione Economica e Monetaria 2009 Austria

Caratteristiche

Valore Nominale: 2 Euro

Evento Commemorazione: Unione Economica e Monetaria

Testo sulla Moneta: “WWU 1999-2009” “REPUBLIK OSTERREICH”

Data di Emissione: 2 Gennaio 2009

Autore della Moneta: Georgios Stamatopoulos

 

Tiratura

Pezzi Totali: 5.000.000

Pezzi in Circolazione: 4.910.000

Pezzi in Divisionale FDC: 74.000

Pezzi in Divisionale FDC Speciale: 1.000 (Guest of Honour – Dag van de munt)

Pezzi in Divisionale Fondo Specchio: 15.000

 

Unione Economica e Monetaria

L’Unione Economica e Monetaria (UEM) è una sezione dell’Unione Europea (UE) che mira a creare una moneta unica e a rafforzare la cooperazione economica e finanziaria tra gli stati membri dell’UE. La UEM è stata istituita nel 1992 con la firma del Trattato di Maastricht, ed è stata attuata gradualmente nel corso degli anni successivi.

La moneta unica dell’UEM è l’euro, che è stato introdotto nel 1999 e adottato da 19 paesi membri dell’UE. L’adozione dell’euro ha eliminato la necessità di cambiare valuta tra i paesi membri e ha reso più facile per le imprese e i cittadini operare in tutta l’UE.

L’UEM mira anche a coordinare le politiche economiche degli stati membri, in modo che l’UE possa agire in modo più efficace per raggiungere la stabilità e la crescita economica. A tal fine, vengono stabilite regole e obiettivi comuni per la politica fiscale e di bilancio, e gli stati membri si impegnano a cooperare per evitare squilibri macroeconomici eccessivi all’interno dell’UE.

L’UEM è una delle tre pilastri dell’Unione Europea, insieme alla politica estera e di sicurezza comune e alla cooperazione giudiziaria e di polizia.

Articoli simili