Vai al contenuto

5 Franchi Francesi Seminatrice Argento – Francia 1960-1969

    5 Franchi Francesi Seminatrice Argento

    In questo articolo vediamo insieme come è fatta e quanto vale la moneta da 5 Franchi Francese. Di monete da 5 Franchi ne esistono diverse, in questo video ci soffermeremo a parlare della versione chiamata Seminatrice in Argento.

    Ti dico subito che della 5 Franchi Seminatrice esistono due diverse versioni: la prima versione è stata coniata dal 1959 al 1969 ed è fatta in Argento 835‰; la seconda versione è stata coniata dal 1970 al 2001 ed è fatta in cupronickel placcato nickel. In questo articolo vedremo come è fatta e quanto vale la moneta da 5 Franchi Seminatrice in Argento.

     

    Moneta di Prova

    Ma torniamo a parlare della nostra moneta. La prima moneta da 5 Franchi Seminatrice in Argento è stata coniata nel 1959. In realtà nel 1959 è stata coniata la moneta di PROVA quindi a meno che non abbiate ereditato una vecchia collezione dubito fortemente che possiate averla. La moneta di PROVA si differenzia dalle altre, oltre che per la data, per la presenza della scritta ESSAI che tradotto vuol dire appunto PROVA. Delle monete di PROVA esistono 4.000 pezzi.

    A parte la moneta di PROVA che è stata classificata come moneta Rarissima, per ogni anno, dal 1960 al 1966 sono stati coniati milioni di esemplari e queste monete sono considerate come monete comuni. Le monete coniate nel 1967, 1968 e 1969 sono state coniate in un numero inferiore di pezzi, e quindi sono considerate come monete Non Comuni.

    Come è Fatta

    Da un lato troviamo la Seminatrice, personaggio che troviamo anche nelle attuali monete in Euro della Francia, precisamente nei pezzi da 10, 20 e 50 centesimi. Piccola parentesi, la Seminatrice non è comparsa per la prima volta nelle monete del 1959, veniva già utilizzata nel 1897 sulle vecchie monete francesi della Terza Repubblica.

    Torniamo alla nostra moneta, intorno alla Seminatrice troviamo la scritta Repubblica Francese ed in basso la firma dell’incisore O. Roty ovvero Oscar Roty. Se prestiamo attenzione, sullo sfondo della moneta, sul lato destro si nota il sole all’orizzonte che sembra illuminare il cielo con i suoi raggi.

    Passiamo all’altra faccia della moneta. Qui troviamo un insieme di rami, sono presenti un ramo d’ulivo, un ramo di quercia, un papavero ed alcune spighe. Poco più in alto, in grande, domina il valore nominale della moneta con la scritta 5 Francs, cioè 5 Franchi. Nel giro è presente il famoso motto francese: Liberté, Égalité, Fraternité che tradotto sarebbe Libertà, Uguaglianza, Fratellanza. Nella parte più bassa troviamo invece l’anno di coniazione della moneta. Il motto Liberté, Égalité, Fraternité lo troviamo anche nel contorno della moneta.

    Per quello che riguarda peso, dimensioni e materiale, la moneta da 5 Franchi Francesi Seminatrice d’Argento ha un diametro di 29 mm, ha uno spessore di 2,3 mm, pesa 12 grammi ed è composta da Argento 835‰.

     

    Quanto Vale

    Passiamo ora al valore di questa moneta, Quanto Vale la moneta da 5 Franchi Francesi Seminatrice d’Argento?

    Lasciamo stare la moneta di PROVA del 1959 e passiamo subito alle monete che vanno dal 1960 al 1969. Se la tua moneta ha circolato, quindi presenta segni d’usura o graffi, va a perdere il suo valore numismatico. Ma attenzione, questo non significa che non vale nulla, ti ricordo infatti che queste sono monete d’argento e quindi, di conseguenza, valgono l’argento in esse contenuto.

    Il valore dell’argento cambia continuamente in base all’andamento dei mercati quindi ora ti spiegherò come calcolare da solo il valore delle tue monete. Il calcolo è semplicissimo, avrai bisogno di conoscere solo il valore attuale dell’argento. Ti chiarisco subito il tutto con un esempio. Ad oggi l’argento è quotato a 0,67 centesimi di euro al grammo. Sappiamo che la nostra moneta pesa 12 grammi e che è in Argento 835‰.

    Prendiamo il prezzo attuale di un grammo d’argento (quindi 0,67) e lo moltiplichiamo per i 12 grammi della nostra moneta. Come risultato abbiamo 8,04€ Ora sappiamo quanto valgono 12 grammi d’argento, ma attenzione, la nostra moneta non è in argento puro ma in argento 835‰. Quindi dobbiamo effettuare un altro calcolo cioè moltiplicare 8,04€ per 835 e dividere per 1000. Il risultato è 6,71€. La nostra moneta quindi, con l’attuale quotazione dell’argento, vale almeno 6,71€.

    Quindi una moneta da 5 Franchi Seminatrice in Argento se circolata, ad oggi è quotata intorno ai 6,70€.

    Ma come dicevo inizialmente, questo è il valore delle monete circolate. Se le monete non sono circolate, quindi sono perfette, vengono chiamate monete in Fior di Conio ed appaiono come se fossero state coniate ieri sera. In tal caso queste monete aumentano di valore in quanto si va ad aggiungere il valore numismatico.

    Parliamoci chiaro, soprattutto per i primi anni furono coniati milioni di esemplari quindi non c’è da aspettarsi grandi valori. Le monete coniate dal 1960 al 1966 in Fior di Conio valgono una decina di euro per pezzo. La moneta del 1967 può arrivare a valere fino a 14€ mentre i pezzi del 1968 e del 1969 possono arrivare a valere fino a 16€.