Monete di Valore Monete Euro Moneta 2 Euro 2019 Città del Vaticano per il Restauro della Cappella...

Moneta 2 Euro 2019 Città del Vaticano per il Restauro della Cappella Sistina

Moneta 2 Euro 2019 Città del Vaticano per il Restauro della Cappella Sistina

Vediamo il valore, le caratteristiche e la storia della moneta da 2€ del 2019 della Città del Vaticano che commemora l’anniversario della fine dei lavori di restauro della Cappella Sistina. Si tratta di una moneta che va ad aggiungersi alla lista delle monete commemorative da 2 euro.



Prova a dare uno sguardo qui se ti interessano le monete della Città del Vaticano.

 

25 Anni dalla Restaurazione della Cappella Sistina

A partire dal primo ottobre 2019 viene messa in vendita questa bellissima moneta da 2 euro da parte dell’Ufficio Numismatico del Vaticano (in breve UFN). Il valore di ciascun pezzo, in FDC (Fior di Conio) è pari, al momento, a 18€.

Il motivo della coniazione di questa moneta deriva dal fatto che 25 anni fa si ultimavano i lavori di restauro degli affreschi presenti all’interno della Cappella Sistina. Un restauro iniziato nel 1980 e terminato nel 1994. Ed infatti la moneta riporta, oltre alle sue diciture che vedremo meglio in seguito, le date 1994 – 2019, ad indicare i 25 anni trascorsi. Il restauro fu in parte dovuto a causa dei fumi delle candele che, nel corso degli anni, avevano in parte rovinato i colori degli affreschi.



 

Com’è Fatta

La moneta raffigura dalla parte nominale la solita facciata, a cui ormai siamo abituati, dei due euro. Nella facciata dedicata alla commemorazione invece, è possibile ammirare un particolare del Giudizio Universale di Michelangelo, presente sulla parete dell’altare della Cappella Sistina.

Il disegno sulla moneta è stato realizzato da Daniela Logno e mostra, come particolare, la figura dominante del Cristo durante la fase precedente il verdetto del Giudizio.

 

Caratteristiche Tecniche

La moneta da 2 euro della Città del Vaticano che commemora il restauro della Cappella Sistina presenta la seguente dicitura: “Cappella Sistina – Fine dei Restauri“. Subito sotto è presente la data relativa ai 25 anni dalla fine dei restauri “1994 – 2019“.

La moneta pesa 8,50 grammi ed ha un diametro di 25,75 mm.

L’artista scultore è Daniela Longo mentre l’incisore è Annalisa Masini. Della coniazione se ne è occupata la IPZS, il Poligrafico della Zecca di Stato Italiana.

Tiratura della moneta: 69.000 esemplari coniati.

Prezzo di Vendita in FDC: 18€.



Moneta 2 Euro 2019 Città del Vaticano per il Restauro della Cappella Sistina ultima modifica: 2019-12-10T11:34:19+01:00 da amministratore